Casco da Moto: ecco come scegliere il migliore

Casco da Moto: ecco come scegliere il migliore

7 Febbraio 2021 Off Di Nicky

In molti si chiedo quali sono le caratteristiche deve avere un casco per ritenersi il miglior casco da moto in circolazione. La risposta non è uguale per tutti. Come per le scarpe da running (per esempio), non esiste la migliore per tutti. Ci sono una serie di caratteristiche che fanno preferire un modello piuttosto che un altro. Queste caratteristiche hanno un valore diverso per ogni persona, senza contare la vestibilità che cambia da modello a modello o da marca a marca. Fatta questa premessa, oggi ti illustrerò le caratteristiche di ogni tipologia di casco e vedremo insieme, io e te, come poter scegliere il casco che fa per te.

Iniziamo vedendo gli elementi fondamentali che devi considerare per scegliere il miglior casco da moto sono:

  • Calotta: la superficie dura esterna del casco consente di suddividere l’energia dell’impatto su una parte ampia del materiale interno, la calotta appunto. Questo elemento può essere realizzato con componenti termoplastici oppure in fibra di vetro, di carbonio o di kevlar. Le fibre risultano essere sicuramente una qualità superiore;
  • Chiusura: per i caschi da usare in città si ha un sistema di sgancio rapido, mentre per un uso su tratte lunghe e viaggi a velocità sostenute meglio optare per gli anelli doppia D;
  • Ventilazione: il miglior casco da moto deve consentire la traspirazione per far uscire l’umidità al fine di evitare che la visiera si possa appannare durante la corsa. Devi cercare sul modello le prese d’aria e inoltre assicurati che ci siano test sulla rumorosità, con risultati trasparenti e chiari;
  • Imbottitura: prediligi quella estraibile, così potrai avere un’igiene maggiore grazie alla facilità di pulire il casco;
  • Peso: non ti accorgerai della differenza tra i diversi modelli, ma senza dubbio un ottimo casco da moto deve essere leggero. Avrai maggiore comfort durante il tuo viaggio, breve o lungo che sia.

Quale casco scegliere: Integrale, Adventure, Modulare o Jet?

Guidare la motocicletta è un piacere, ma la sicurezza e la prevenzione devono sempre essere messe tra le priorità. Prima di salire in sella è necessario prendere le giuste misure per la propria protezione. Il casco è un elemento fondamentale, ma è difficile scegliere tra i diversi modelli presenti sul mercato. La scelta del migliore casco da moto dipende dall’uso e dalle specifiche esigenze, ma sicuramente ci sono differenze sostanziali che indicano la strada migliore per prendere la decisione. Ci sono i caschi integrali, capaci di attribuire la massima sicurezza a chi ama correre; i caschi modulari, noti per essere sicuri e confortevoli; i caschi jet, più adatti a un uso cittadino, e i caschi adventure, dotati di eleganza, leggerezza e flessibilità in un misto di caratteristiche che abbina le peculiarità del casco da cross e quello integrale. Con queste informazioni puoi scegliere in modo più consapevole quale modello fa più al caso tuo. Naturalmente questi elementi sono quelli più importanti, ma è opportuno che tu prenda in considerazione anche i materiali utilizzati e i test di sicurezza svolti sugli articoli.

Casco Integrale

Il casco integrale è sicuramente il top tra i caschi da moto ed è studiato per essere impiegato in ogni condizione di viaggio. Le sue caratteristiche ti consentono di avere una protezione totale, anche grazie all’uso di materiali di qualità superiore, garantendoti la massima comodità alle velocità medie e a quelle più elevate.

Casco Integrale

La protezione integrale che ti garantisce il casco nelle cadute e negli incidenti rappresenta la soluzione ideale per le tue trasferte in moto. Il loro vantaggio non si limita alla sfera della sicurezza, ma include l’isolamento acustico dai rumori, proprio per la chiusura su tutti i lati. Diversi modelli sono dotati di visiera a sgancio rapido per facilitare le operazioni di pulitura, rendendole più veloci, e per consentire di arrivare in ogni punto per rimuovere accuratamente lo sporco.

PRO

  • Leggeri
  • La categoria di casco più sicura
  • Ben isolati dai rumori

CONTRO

  • D’estate, non sono “freschi” come i modulari che si posso aprire

Casco Adventure

Se sei alla ricerca del miglior casco da moto devi prendere in considerazione anche i caschi adventure, dedicati proprio a chi ama l’avventura. L’eleganza e la leggerezza contraddistinguono i modelli della categoria, ma i prodotti sono apprezzati anche per la loro flessibilità.

casco adventure

Se ti piace percorrere strade sterrate o particolarmente difficili, il casco adventure ti protegge, perché si tratta di una versione integrale, con un design in grado di donare comfort e leggerezza, due fattori fondamentali per affrontare qualsiasi situazione con la due ruote. Si tratta di un elmetto ventilato e dotato di mentoniera. La tua decisione si deve basare sulla durezza del materiale, sul peso e sul design. Le linee non sono importanti per l’aspetto estetico, bensì per le prestazioni del casco in termini di sicurezza e comodità.

PRO

  • La categoria di casco più sicura insieme all’integrale
  • Ben isolati dai rumori
  • Comodo il frontino per il sole

CONTRO

  • Possibilità che ad alte velocità si presenti “l’effetto vela” dovuto alla presenza del frontino parasole

Casco Modulare

Sul mercato puoi trovare caschi intelligenti, tecnologicamente avanzati e “trendy”. I caschi modulari sono concepiti principalmente per l’uso nell’ambito del mototurismo. Tra i vantaggi più importanti di cui puoi beneficiare con questi modelli c’è l’elevato comfort, pronto ad affrontare anche i percorsi e gli utilizzi più spinti.

casco modulare

L’evoluzione del modulare sta portando gli articoli ad assomigliare sempre più ai caschi integrali, anche perché le versioni performanti possono arrivare a un livello di protezione del capo simile all’integrale (ma naturalmente non pareggiabile).

Diversi modelli omologati presentano la chiusura completa, ma si tratta principalmente dei prodotti predisposti per essere impiegati in tutte le occasioni. Non mancano in commercio, come da tradizione, i caschi modulari aperti, ma la scelta spetta a te, perché la tutela varia a seconda di dove e come utilizzi il casco.

PRO

  • Comodi d’estate per la possibilità di sollevare la mentoniera

CONTRO

  • Più pesanti delle altre categorie di casco
  • Meno isolato confronto un integrale perché composto da più parti
  • La parte del mento non è in sicurezza come in un integrale (indipendentemente che sia aperta o no la mentoniera)

Casco Jet

Il casco Jet fa parte dei modelli modulari, ma è aperto e adatto esclusivamente all’uso cittadino, ambito in cui si circola a velocità ridotte e con tante soste. Infatti l’aggancio consente di togliere facilmente e velocemente il casco.

casco jet

Tuttavia globalmente tutelano meno dei caschi integrali perché sono privi di mentoniera e di visiera. Non vi è neppure l’isolamento acustico, ma se circoli in ambito urbano potresti trovare perfino più scomodo affidarti a un casco integrale.

Il Jet ti consente di resistere più semplicemente con le alte temperature estive, perché l’aria passa da più parti e quindi ti permette di eliminare i rischi portati dall’umidità e di respirare bene.

PRO

  • La tipologia di casco più leggero

CONTRO

  • La categoria di casco meno sicura
  • Poco isolati sia dai rumori che dagli eventi atmosferici

Come personalizzare la tua moto e il tuo casco

È possibile creare degli adesivi personalizzati per moto? La risposta è si. Ai giorni d’oggi è molto facile trovare la personalizzazione di qualsiasi cosa e lo è quindi anche nel campo di auto e moto. Basta affidarsi ad un professionista della stampa online che offre la possibilità di realizzare adesivi personalizzati per automezzi.

Qual è il modo giusto per crearli? Innanzi tutto, bisogna avere in mente cosa si ha intenzione di personalizzare. Le grafiche sono molteplici e in base ai gusti di ognuno si possono adattare disegni, loghi, numeri, lettere, ecc. Tutto parte da un’idea su un foglio trascritta a penna o matita, poi questa idea viene tramutata su un file del computer attraverso processi grafici con programmi di elaborazione grafica. Ma tu non devi preoccuparti di nulla, bastano pochi click per personalizzare la tua moto o il tuo casco!

Da liberisudueruote.com